SPEDIZIONI GRATIS con Corriere Espresso fino al 15 Ottobre!

Cristalli e Pietre Dure: proprietà e benefici dell'Agata

I cristalli hanno delle proprietà? E l'Agata?

Certamente! L'Agata è la pietra dell'equilibrio ed anche un potente portafortuna: scopriamola insieme!

Innanzitutto è doveroso dire che tutti i cristalli possiedono una grande energia e altrettante proprietà benefiche, sia per il corpo che per la mente.

I cristalli vengono utilizzati nella Cristalloterapia per raggiungere uno stato di equilibrio, tranquillità e serenità interiore, spesso in associazione con le pratiche meditative. Tutti i cristalli hanno caratteristiche specifiche differenti e vengono associati ad uno o più segni zodiacali, poichè si ritiene che siano in grado di canalizzare l'energia giusta che possa esaltare le caratteristiche di ciascun segno.

Quali sono le caratteristiche dell'Agata?

L'Agata è un cristallo e appartiene alla famiglia dei quarzi e si può trovare in diversi colori. Il suo nome deriva dal greco achates, antico nome del fiume siciliano Dirillo, dove vi era un giacimento.

L'Agata si forma in ambiente idrotermale, in rocce vulcaniche povere di acido silicico. La sua formula chimica è: SiO2 + Al, Ca, Fe, Mn.

A seconda della varietà delle striature e del colore, l’Agata può essere associata a vari elementi (Acqua: blu, azzurra; Fuoco: marrone, nera, rossa; Terra: bianca e nera, muschiata, verde). Tutte le pietre dure e tutti i cristalli sono collegati ad uno o più elementi e le loro rispettive caratteristiche sono legate all’energia e alla forza, alla fertilità, alla pace e al benessere, alle emozioni e alla sensibilità.

L'Agata è una pietra dura meravigliosa ed è collegata a ben 5 Chakra:

  • l'Agata bianca, nera e grigia è connessa al Primo chakra Muladhara (“Radice”);
  • l'Agata di Fuoco è associata al Secondo chakra Svadhishthana (“Addome”);
  • l'Agata gialla è collegata al Terzo chakra Manipura (“Ombelico e Plesso Solare”);
  • l'Agata verde, l'Agata Muschiata e l'Agata rosa sono associate al Quarto chakra Anahata (“Cuore”);
  • l'Agata blu e azzurra è invece connessa al Quinto chakra Vishudda (“Gola”).

Quali sono le proprietà dell'Agata?

Da sempre l'Agata è considerata un cristallo portafortuna.

La sua energia aiuta ad aumentare la forza di volontà dell'individuo, sia che venga indossata come collana, sia che la si utilizzi come braccialetto.

L'Agata agisce inoltre contro le influenze negative come scudo protettivo. Facilita anche l'equilibrio tra mente e corpo e favorisce la distensione e il relax.

Quando ci sentiamo particolarmente stressati e stanchi è utile praticare una breve meditazione con una pietra di Agata, ponendo il cristallo tra le sopracciglia all'altezza del terzo occhio. Addio stress!

L'Agata è nota per saper donare anche sensibilità e dolcezza, ed è associata al segno zodiacale dei Gemelli.

In generale, tutti i tipi di Agata sono in armonia con le vibrazioni della terra e le energie femminili, per questo motivo, tra tutti i cristalli, è considerata la pietra dell'equilibrio fisico e psichico.

Ti abbiamo incuriosito?

Scopri tutti i nostri gioielli realizzati con questa pietra! L'Agata ti sta aspettando!

Pietre Dure e Cristalli: Agata

 

 

2 commenti

  • Ho regalato un ciondolo con questa pietra alla mia ragazza 😊

    Luca
  • Adoro l’Agata!! 😍 Ha delle sfumature bellissime, è una delle mie pietre preferite!! Non vedo l’ora di leggere il prossimo articolo 😊

    Marta

Lascia un commento